CMO, CIO e CFO: una collaborazione necessaria

di Chiara Basciano

scritto il

Integrare reparti diversi aiuta a migliorare il business e ad ottenere un marketing migliore.

In ambito aziendale i reparti stanno diventando sempre più collaborativi, superando barriere organizzative e creando un tutto unico, il cui scopo comune è l’incremento del business. In particolare il marketing vive sempre più in simbiosi con il reparto finanziario e i CIO.

=> Vai a marketing e vendita

Come sottolineato da Donovan Neale-May, direttore esecutivo del CMO Council «Il grande vantaggio del marketing è il crescente livello di collaborazione e di interazione con i manager che hanno in mano le chiavi del business. Questo sta dando ai marketer più peso strategico e più importanza nel processo decisionale, aumentando il coinvolgimento del cliente».

=> Scopri il moment marketing

Nel dettaglio il reparto marketing sta vedendo aumentare il proprio peso in alcuni ambiti, come riportato nel documento State of Marketing, redatto dal CMO Council, l’attenzione si sta focalizzando su strategia e le previsioni per il 74%, branding per il 71%, digitalizzazione e budget per il 68%, ricerche di mercato per il 67%.

Grazie alla sinergia tra CMO, CIO e CFO gli standard del marketing possono diventare molto altri, con contributi diversi che vanno tutti verso la stessa direzione, in particolar modo un marketing mirato e personalizzato.

=> Leggi sei passi per il marketing

Grazie alle analisi di tipo finanziario è stato provato che questo modello porta a risultati immediati, per questo le aziende che vogliono rimanere competitive devono seguire questa strada.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito