Dieci regole contro gli hacker

di Chiara Basciano

scritto il

Come prevenire eventuali attacchi alla sicurezza digitale.

La crescente digitalizzazione va di pari passi con le crescenti minacce alla tecnologia aziendale. Poter contare su un sistema protetto è importante per portare avanti il business. Per questo anche i manager più esperti in campo tecnologico dovrebbero comunque affidarsi ad esperti del settore.

=> Scopri i costi del cybercrime

Perché le minacce si evolvono di continuo e gli hacker cambiano sempre volto. Dal team di Achab, distributore specializzato nello scouting e nell’introduzione in Italia di soluzioni IT innovative, arriva un decalogo da tener presente per proteggersi in maniera efficiente dai cyber criminali. Regola base è avere un antivirus di alto livello è tenerlo sempre aggiornato. Anche le patch di sistema operativo devono essere installate regolarmente e le applicazioni non devono mai rimanere indietro, ma essere costantemente aggiornate.

=> Leggi cybercrime per i CIO

Stesso discorso per il browser, che deve essere utilizzato nella sua versione più recente. Inoltre per non perdere i dati è bene effettuare backup continui. È bene assicurarsi di avere un restore funzionante e le mail devono sempre essere filtrate con cura, eliminando ogni possibile eseguibile contenuto in esse.

=> Vai alle parole del cybercrime

Per precauzione è bene avere software di prevenzione e non permettere ai dipendenti di avere diritti di amministrazione cui computer aziendali. Infine è necessaria una formazione dei dipendenti, per far capire come comportarsi e quali precauzioni prendere. Non ci sarà bisogni di entrare in specifiche tecniche, basteranno nozioni utili per la sicurezza.