Come discutere con il proprio capo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come affrontare una discussione con il proprio CEO e far valere le proprie opinioni? Ecco tutti i consigli per il manager di successo.

Il mondo del lavoro è spesso complicato e tra i tanti problemi che un manager potrebbe trovarsi ad affrontare vi è il momento in cui è necessario discutere come il capo. Come affrontarlo senza timori e facendo valere le proprie opinioni? 

=> Scopri cosa fare se il tuo capo è poco raccomandabile

Andare testa a testa con il proprio boss non è semplice ma ciò non significa che si deve essere d’accordo con tutto ciò che egli dice, anzi. Discutere di una cosa nello specifico e nel modo giusto e affrontare il capo in maniera costruttiva è una delle qualità tipiche del manager di successo. Certo, ogni situazione sarà differente dall’altra, ma qui di seguito ecco alcune regole generali per affrontare il proprio capo nel modo migliore.

Dirgli che si ha avuto modo di occuparsi di quella cosa oggetto della discussione. È meglio mostrargli che si conoscono tutte le informazioni relative a quell’argomento o a quel progetto, e spiegargli come giungere a risultati concreti. Mostratevi sicuri di voi stessi e non adottate un atteggiamento autodistruttivo, da presuntuosi: siate il più diplomatici possibile e presentate con calma al CEO i vostri piani.

Assicurate di prendervi tutte le responsabilità del caso, dimostrate insomma al boss che siete in grado di gestire al meglio il vostro team di dipendenti. Se il progetto è stato affidato a voi, sarete proprio voi i diretti responsabili dei risultati ottenuti, sia che siano positivi o negativi.

Siate consapevoli dello stato d’animo del capo: se è sempre agitato, cercate di affrontarlo con quanta più calma e pazienza possibile. Fategli inoltre capire che quel progetto oggetto di discussione è una vostra priorità, che vi preoccuperete di portarlo a termine.

=> Scopri come sopravvivere a un viaggio di lavoro con il boss

È inoltre necessario capire che i principi di un manager non corrispondono necessariamente a quelli del capo, quindi mai confondere ciò che bisogna fare per il business della società per la quale si lavora.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari