Avviare un efficace programma di mentoring aziendale

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come eseguire un efficace programma di mentoring aziendale che possa sviluppare la leadership dei propri dipendenti? Ecco i consigli per il manager.

Come può un manager sviluppare abilità da leader nei propri dipendenti? I programmi di mentoring aziendali rappresentano uno degli strumenti più efficaci per giungere a tale obiettivo. Di seguito alcune linee guida per crearne uno ottimale.

=> Scopri come supervisinare i dipendenti per migliorarli

Innanzitutto è necessario avere il supporto dei vertici aziendali, al fine di realizzare degli efficaci programmi di mentoring, altrimenti ciò non potrà diventare mai parte della cultura dell’azienda. Si deve poi procedere a selezionare il mentore più adatto, ovvero qualcuno che goda di rispetto, che sia di successo e che capisca la cultura dell’organizzazione. Deve esser disposto a impiegare il proprio tempo a condividere le proprie conoscenze con gli altri. 

Stabilire sin dall’inizio degli obiettivi ben precisi e uno scopo, che dovrebbero essere in linea con il piano strategico dell’azienda. Oltre al mentore, anche il dipendente dovrebbe stabilire dei propri obiettivi da raggiungere e condividerli con lo stesso, così che il mentore possa consigliarlo sulle migliori strade da percorrere. Decidere poi in anticipo come si comunicherà: meglio faccia a faccia, ma in base alle rispettive esigenze si possono scegliere anche mezzi alternativi quali telefono e email.

Discutere e stabilire dei limiti di tempo: quanto durerà il periodo di mentoring? Quante volte ci si incontrerà ogni mese? Basare il rapporto sul rispetto reciproco, essere aperti e onesti, condividere le informazioni importanti e non, chiedere e fornire dei feedback: tutto ciò aiuterà a sviluppare un programma di mentoring efficace e di successo.

=> Leggi perché i profitti aumentano se il team è felice

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?