Trattare con diversi tipi di leader

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come trattare con diverse personalità da leader? Ecco i consigli per il manager.

In un’azienda possono esserci diversi tipi di leader, ognuno con una personalità diversa. Cosa dovrebbe fare il manager per rispettare le relative differenze e per trovare i punti di forza in ogni membro leader?

=> Leggi tutto sui leader

L’estroverso conosciuto. Tutti apprezzano questo tipo di leader perché è divertente, spiritoso ed ottimista, nonché in grado di mostrare solitamente uno spirito intelligente e idee geniali. Il manager dovrebbe imparare a utilizzare l’ottimismo di questo dipendente per impostare un tono positivo nel luogo di lavoro. Potrebbe impiegarlo per i rapporti con i clienti e sfruttare così le sue capacità.

Il creativo introverso. A differenza del precedente tipo di leader, il creativo introverso ha spesso idee brillanti e potenzialmente preziose ma purtroppo le tiene per se stesso, perché appunto introverso. Il manager deve saper usare in maniera positiva l’intelligenza e la creatività di questo impiegato per mantenere sempre fresco il business. Non trascurare i benefici che una figura leader del genere potrebbe portare al vostro business.

Il dipendente accomodante e felice si adatta solitamente bene con le altre persone. Non offenderà mai i suoi colleghi ma anzi sarà in grado di fare da mediatore. Premiare questa abilità e contare sulla calma personalità di questo dipendente, che può anche avere un effetto stabilizzante sugli altri individui. Raramente deluderà.

=> Scopri tutto sui Millennials, i nuovi leader della generazione Y