Gestire i conflitti tra i dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come può il manager gestire i conflitti creatisi tra i dipendenti che operano in una piccola azienda? Ecco una breve guida.

Quando i dipendenti sono in conflitto tra loro, questa condizione colpisce negativamente tutta l’azienda. In ufficio si viene a creare un clima disastroso che va a minare la produttività. Ecco cosa può fare il manager per risolvere questi conflitti e le divergente che si creano tra i dipendenti che operano in un’azienda dalle piccole dimensioni.

Andate direttamente alla fonte del problema, che può riguardare un unico dipendente o più persone. Qualunque sia questa persona, restate imparziali: ascoltate qual è il problema, identificate se ha a che fare con il lavoro stesso o se è relativo a qualcosa di personale, e discutetene con il diretto interessato.

Quando si avrà avuto modo di ascoltare entrambe le parti in contrasto, bisogna organizzare un confronto tra loro e supervisionare la discussione. La chiave è quella di lavorare insieme attraverso i problemi, capire le cause che hanno portato a questa situazione, in modo tale che non diventi uno scoglio insormontabile.

Arrivate a una risoluzione comune del problema. Se è possibile fate in modo che le parti si stringano la mano e che pongano fine alla battaglia che ha portato a questa situazione. Se il manager sarà costretto a mettere in atto nuove politiche o procedure per evitare in futuro conflitti di questo genere, allora dovrà avvertire il proprio team.

=> Leggi perché prestare attenzione alle liti tra donne