Iperattivi e impulsivi: migliorare la concentrazione

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco alcune semplici strategie per migliorare la concentrazione del manager: una guida per chi ha sintomi di disattenzione, iperattività e impulsività

Ogni manager ha difficoltà a restare concentrato perché, secondo diverse ricerche, la distrazione è una costante che mina la produttività. Sintomi come disattenzione, iperattività e impulsività sono comuni: ecco come imparare a lavorare bene e a concentrarsi nonostante si abbiano questi sintomi.

Identificare il proprio stile di apprendimento: capire come si impara meglio, quindi organizzare i propri compiti e il lavoro generale proprio in base ai punti di forza che si hanno. Mappare visivamente il proprio tempo e le attività e rivedere a fine giornata quanto è stato fatto così da organizzare meglio il tempo successivo.

Gadget per aiutare a concentrarsi. Quando è necessario prestare attenzione nel corso di una chiamata o durante una riunione, il manager può portare con sé un piccolo gadget con cui distrarsi mentre ascolta: attenzione perché deve essere un qualcosa che intrattenga solo le mani e non la mente.

Delegare i compiti noiosi a qualcuno che non li trova noiosi altrimenti il manager sarà troppo distratto e tenderà a procrastinare. 

=> Leggi come smettere di procrastinare

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso