Scopri qual è la tua motivazione

di Floriana Giambarresi

scritto il

Scoprire qual è la propria motivazione dietro a ciò che si fa è importante per il successo sul lavoro. Ecco una breve guida.

Perché si fa ciò che si fa? Scoprire qual è la propria motivazione dietro alle azioni che si compiono è importante quando si gestisce un’azienda, anzi fondamentale. Ecco come fare.

Chi è pronto a scoprire qualcosa di nuovo su se stesso può avviare il seguente esercizio. Se possibile, scrivere dalle tre alle sette dichiarazioni per ciascuna area in cui si desidera determinare la motivazione. 

L’esercizio aiuterà a chiarire le proprie priorità e a ottenere indicazioni ed entusiasmo per lavorare sulle cose che realmente contano per se stessi. Vi darà anche un motivo per dire “no” alle distrazioni che puntualmente attivano e permetterà peraltro di stabilire una base su cui è possibile rivedere – anche successivamente – i progressi compiuti.

Questo esercizio non è progettato per imporre restrizioni e quindi non deve scoraggiare in alcun modo. Piuttosto, è bene considerarlo come un qualcosa di positivo, che stimoli anche l’attenzione e la concentrazione. Affermazioni del genere “quindi questo…” aiutano infatti a guadagnare la libertà di scegliere, di agire e di eccellere.

Quando si scrive su carta perché si sta facendo ciò che si fa, sarà possibile vedere in maniera molto chiara i risultati, che diventano una realtà molto tangibile. Per scoprire dunque la propria motivazione completare la frase “io faccio ciò che faccio in modo da…” e ascoltare davvero la propria risposta. Si vuole rendere di più? In questo caso il consiglio è scavare più a fondo e scoprire da quelle basi come lavorare in maniera ancora migliore.

=> Scopri come motivare tutto il team