Assunzione dei candidati nel 2014: come sceglierli

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quali sono le tecniche di selezione dei candidati da adottare nel corso del 2014? Ecco una breve guida per i responsabili delle assunzioni.

Le tecniche di selezione delle risorse umane variano sulla base del personale, delle risorse di una società, e anche in base a determinate condizioni. I migliori metodi del 2014 sono diversi ed è possibile usare la seguente procedura per scegliere il giusto candidato. Ecco una breve guida dunque per i responsabili dell’area risorse umane.

=> Scopri perché nel 2014 c’è più ottimismo per le assunzioni

Effettuate uno screening preliminare, ponendo ai candidati delle specifiche domande utili a determinare quelli da contattare successivamente per il colloquio. Questa tattica può essere efficace per dimezzare tutte le domande pervenute e capire quindi chi è più qualificato o meno per quella posizione disponibile.

Intervista telefonica: può esser usata come un primo colloquio e offre ai reclutatori un’opportunità per scoprire se un candidato è ancora interessato a quel lavoro. È anche possibile comprendere in questa maniera, sin da subito, se il candidato possiede le qualifiche necessarie o meno.

Intervista faccia a faccia: richiede del tempo ed è per questo motivo che va fatta dopo le due precedenti fasi. Ponendo le giuste domande direttamente al candidato e guardandolo negli occhi sarà possibile andare dritti alla conclusione del processo di selezione e restringere ulteriormente la lista a due o tre finalisti.

Infine, capire quale degli ultimi candidati si adatta meglio alla cultura aziendale e organizzativa del manager: qualifiche a parte, è un importantissimo fattore da non sottovalutare nella decisione di un’assunzione.

=> Scopri come migliorare le tecniche d’intervista