Quando il lavoro in ufficio ti distrugge il corpo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco diversi segnali che indicano quando il lavoro in ufficio ci sta distruggendo il corpo.

A parte i tempi ristretti che si hanno quando si lavora, ci sono tantissime cose negli uffici odierni che letteralmente distruggono il nostro corpo. Ecco quali sono.

=> Scopri com’è la vita d’ufficio

Stare seduti troppo a lungo fa male, è terribile per il corpo poiché causa un più alto rischio di disturbi scheletrici o muscolari, obesità, diabete, cancro, malattie cardiache e altro. Attenzione inoltre a che sedia si usa: deve stimolare a mantenere la schiena dritta.

Chi lavora corre sempre e salta troppo spesso la colazione, il che mette il corpo in uno stato di stress costante: è il pasto più importante della giornata e chi non lo fa ha un rischio maggiore di sovrappeso, ipertensione arteriosa e problemi di cuore rispetto a chi mangia regolarmente appena sveglio.

La maggior parte dei lavoratori mangia velocemente durante la pausa pranzo, troppo spesso preferendo un cibo spazzatura. Panini, hamburger e alimenti di questo genere hanno il doppio delle calorie di un cibo simile, preparato però in casa, e hanno molto grasso ossidato, che aumenta il rischio di malattie cardiache.

Gli esercizi di team building o le riunioni motivazionali che i manager propongono di tanto in tanto ai dipendenti per renderli più entusiasti, in realtà possono deprimere. Inoltre, la sovraesposizione alle stampanti e alle fotocopiatrici potrebbe portare alle malattie polmonari.

=> Scopri perché gli uffici open space provocano stress