Tecniche low-cost per motivare il personale

di Floriana Giambarresi

scritto il

Trattenere i dipendenti e motivarli è una sfida costante per ogni manager: ecco dei consigli a basso costo in grado di energizzare il personale.

Trattenere i dipendenti e motivarli a svolgere al meglio il proprio lavoro è una sfida costante per ogni manager. Di seguito alcune semplici tecniche di motivazione a basso costo in grado di ridurre il turnover ed energizzare il personale.

=> Scopri quando manca la motivazione

Iniziare con ringraziarli. Sembra una cosa scontata ma è sorprendente come molti manager trascurano questa semplicissima azione, dunque è indispensabile stringergli la mano ogni tanto per un risultato conseguito, per un lavoro ben fatto o per una singola realizzazione.

Quello del riconoscimento pubblico di un lavoro svolto in maniera esemplare è anche uno dei modi migliori per onorare i dipendenti. Alcune aziende integrano questa forma di gratitudine all’interno degli uffici con dei piccoli premi e altri segni formali di apprezzamento.

I dipendenti sono anche più propensi a impegnarsi nel loro lavoro se sanno che i loro capi li ascoltano, poiché in tal modo dimostrano una cura e preoccupazione per le loro esigenze. Ascoltare dunque attivamente è una semplice strategia per motivare il team. Inoltre, sollecitate i suggerimenti, anche da sessioni di brainstorming, sottolineando che saranno valutate le idee di tutti. Ciò li farà sentire importanti e valorizzati e sarà più probabile che si impegnino energeticamente nei progetti.

=> Scopri cosa motiva di più: passione o denaro?

I Video di PMI