Consigli per trattare con le persone negative

di Floriana Giambarresi

scritto il

Vi sono persone negative sul posto di lavoro? Non lasciate che sabotino i vostri sforzi: ecco come affrontare la negatività in azienda.

Vi sono persone negative sul posto di lavoro che vi danno qualche problema? Non lasciate che sabotino i vostri sforzi o che smorzino lo spirito degli altri dipendenti: ecco come affrontare la negatività in modo positivo e costruttivo.

=> Scopri come affrontare le emozioni negative

Innanzitutto attenzione: la gente che spesso si considera come negativa in realtà sta magari solo cercando di essere utile. Se ci si limita a criticare l’approccio di quella persona e a non riconoscere il suo intento positivo, ci si potrebbe far sfuggire l’occasione di ottenere un consiglio utile, o una nuova e interessante idea. Solo perché qualcuno è un po’ più preoccupato del solito non significa che sia negativo, basta solo lavorare sulla comunicazione.

Prevenite i possibili equivoci in ogni modo, impedendo di conseguenza alla persona di diventare difensiva. Oltre a riconoscere i benefici di chi può vedere i potenziali difetti in un’idea o in una strategia, chiedete loro di condividere l’intento reale.

Chiedere loro che prospettive hanno e suggeritegli di ascoltare meglio la vostra prospettiva, esprimendo in caso i motivi per cui non si è d’accordo. Meglio assicurarsi che comprendano il lavoro reale da svolgere e la collaborazione con manager e altri dipendenti: se una persona non capisce cosa fare sarà allora davvero difficile avere una qualunque conversazione produttiva.

Infine, coinvolgere le presunte persone negative nelle conversazioni per gli approcci alternativi, e ringraziateli sempre per aver sollevato una potenziale problematica. 

=> Leggi come rendere efficace un feedback negativo

I Video di PMI