Come gestire dipendenti che telelavorano

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come gestire dipendenti e collaboratori che lavorano da remoto attraverso email e social media? Ecco una guida per il perfetto manager.

Quando si hanno dipendenti e collaboratori che telelavorano, ovvero che lavorano da remoto, può essere difficile tenere sotto controllo quello che stanno facendo. Ecco di seguito dei consigli su come gestirli attraverso email e social media, con l’obiettivo di tenere una comunicazione aperta e un’elevata produttività.

=> Scopri come gestire i dipendenti difficili

Lasciate che i dipendenti che lavorano da casa conoscano le ore della giornata in cui controllate la posta elettronica, così da essere facilmente raggiungibili a determinati orari;

  • scambiatevi email brevi, che raggiungano subito il punto della questione;
  • stabilite un contatto quotidiano;
  • sentitevi liberi di inviare a chi telelavora delle risorse utili a ciò su cui stanno lavorando;
  • non mandate troppi messaggi di posta elettronica al giorno;
  • se non sentite il telelavoratore per più di due giorni, inviategli un’email e chiedete un aggiornamento.

Anche con i social media è possibile gestire un dipendente che lavora da casa: il modo migliore per farlo è quello di creare un gruppo su Facebook o sugli altri network dove mandare comunicazioni interne, oppure raggiungere un singolo lavoratore. Sia Facebook che Google+ permettono di avviare gruppi privati per discutere dei progetti.

=> Leggi come gestire le situazioni imbarazzanti