I tratti della personalità di un grande manager

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quali sono i tratti della personalità che accomunano i grandi dirigenti? Ecco dei suggerimenti per seguirli e raggiungere il successo.

Essere un buon manager, qualcuno col quale è possibile lavorare in piena e totale fiducia e in grado di ispirare i dipendenti, è davvero importante e anzi essenziale per ogni azienda. 

=> Scopri che tipo di imprenditore sei

Innanzitutto il grande capo riesce solitamente a fare una prima e ottima impressione, assicurandosi che la persona con la quale sta parlando sia in qualche modo attratta dalle sue parole. Non guarda l’orologio o i messaggi in arrivo sullo smartphone, ma si concentra totalmente sull’interlocutore e lo fa sentire ascoltato.

Un leader è onesto, infatti dice chiaramente come stanno le cose e fornisce prospettive chiare sul futuro, senza mentire e senza ingannare nessuno. È dunque realistico su ciò che riserva il futuro e ha piena integrità, che va di pari passo con l’onestà. Un grande manager riesce a porre alcune domande opportune ai suoi dipendenti che riescono a farli crescere, ed è bravo a comandare. È ottimista, ovvero vede cose buone per la società e cose buone per i dipendenti, rendendoli parte dell’impresa stessa. Riesce a supportare tutto il team, aiutandolo a crescere, ma non si sacrifica per la società: ha infatti grandi aspirazioni personali.

=> Scopri come crescere insieme all’azienda

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso