Come gestire i dipendenti da social media ed email

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quando si hanno dipendenti o collaboratori che lavorano da remoto, è possibile gestirli utilizzando con successo social media e posta elettronica.

Quando si hanno dipendenti o collaboratori che lavorano da remoto, può essere difficile tenere sotto controllo ciò che stanno facendo. Ecco di seguito alcuni consigli per gestirli efficacemente tramite social media ed email, che vi aiuteranno a mantenere con loro una comunicazione aperta e una produttività elevata.

=> Scopri i vantaggi del telelavoro

Email e social media sembrano essere i mezzi di comunicazione digitale più familiari e quelli preferiti. Ma come gestire i progetti in remoto tramite email? La posta elettronica è facile da usare e ha innumerevoli vantaggi, ad esempio consente a voi e ai telelavoratori di concentrarsi sul proprio carico di lavoro, senza distrazioni. Lasciate che i dipendenti sappiate quante volte al giorno controllate solitamente la posta elettronica, e inviate loro messaggi brevi. Se ci sono troppe cose di cui discutere, non includete tutto in una sola mail, ma utilizzate gli oggetti.

Mantenete con loro un contatto quotidiano, magari chiedendo un aggiornamento su un progetto oppure per segnalare qualcosa di utile. Non siate quei manager che mandano troppe email al giorno con poche informazioni, non distraete.

E per la gestione dei progetti da remoto attraverso i social media? Il miglior modo per riuscirci è quello di creare un gruppo privato online per la comunicazione del progetto, ad esempio su Facebook e Google+. A ogni modo, a meno che non si stia discutendo di qualcosa di interessante per i clienti, cercate di mantenere i messaggi coi dipendenti lontano dal mondo pubblico. 

=> Leggi come gestire i dipendenti che telelavorano