Problemi di concentrazione? Ecco delle soluzioni

di Floriana Giambarresi

scritto il

Si hanno problemi di concentrazione? Provate questi utili suggerimenti per superare gli ostacoli.

Conosciamo tutti la sensazione di essere sopraffatti dalle distrazioni, troppe cose infatti provocano problemi di concentrazione: internet, email, smartphone, twitter oppure i colleghi in ufficio interrompono spesso e causano una grande distrazione, ma ecco delle soluzioni per risolvere tale problematica.

=> Leggi i consigli per iperattivi e impulsivi

Spegnete eventualmente la TV, radio o qualsiasi cosa di sottofondo, perché nonostante alcune persone amino i rumori di fondo, possono causare problemi di concentrazione. Se per voi potrebbe essere utile, appendete delle note con frasi di ispirazione nella stanza dell’ufficio, a casa o anche a lato dello schermo del PC: effettivamente funzionano e calmano.

Ridurre il multitasking: non parlate al telefono mentre state controllando un sito web o un progetto, non controllate la posta elettronica mentre siete in videoconferenza, non ordinate qualcosa mentre un collega sta spiegando cosa ha fatto durante questa settimana. Distrae moltissimo e deconcentra.

Prendete una pausa per fare alcune commissioni, dedicando a queste attività solo una parte della giornata, possibilmente quella meno produttiva (ad esempio delle ore pomeridiane). Un approccio interessante potrebbe poi essere questo di interrompere il conteggio: evitate di guardare l’orologio, estratti conto bancari, bilancio o qualsiasi cosa abbia a che fare coi numeri, in modo tale da dare la possibilità al cervello di essere totalmente concentrato sulla creatività.

Infine, esercitatevi: una regolare attività fisica, anche se per 30 minuti al giorno, aiuta a mantenere alta la concentrazione.

=> Scopri cosa fare per migliorare la produttività