Colloquio: come parlare di situazioni irritanti

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa dire a un colloquio se vengono poste domande circa situazioni lavorative passate che vi hanno irritato?

Durante un colloquio di lavoro, gli intervistatori potrebbero voler valutare il vostro modo di gestire le sfide sul posto di lavoro, ma come rispondere a una domanda difficile come ad esempio “mi parli di situazioni che l’hanno irritata in passato”? Ecco qualche idea per prepararsi in anticipo.

=> Scopri gli errori da evitare durante un colloquio

Domande del genere sono progettate per far capire all’intervistatore come reagite e gestite le persone difficili e come rispondete alle situazioni scomode in ufficio. Rispondere ad hoc significa avere meno probabilità di inciampare durante l’intervista e viu aiuterà a presentarvi nella maniera migliore possibile. Siate dunque preparati, cercando una risposta alle possibili domande impegnative prima del colloquio stesso.

Quando vi viene posta una domanda scomoda, accettate la sfida e mostratevi sicuri, assicurandovi che la risposta rifletta la vostra capacità di evitare reazioni eccessive alle situazioni difficili e irritanti. È inoltre necessario evidenziare le competenze o le tecniche utilizzate per superare le circostanze che hanno reso la situazione ancora più irritante.

Infine, evitate denunce, critiche o giudizi gratuiti sui vostri ex colleghi o datori di lavoro. L’intervistatore sarà chiaramente alla ricerca di un potenziale dipendente in grado di gestire le avversità e lavorare contemporaneamente bene con il resto dl team, anche nelle situazioni più irritanti.

=> Scopri invece come fare un colloquio virtuale

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari