Giovani e lavoro, un career day alla Bicocca

di Barbara Weisz

scritto il

Seconda edizione del career day dell'università Milano Bicocca: il 30 novembre giovani laureati incontrano aziende nazionali e internazionali.

Un career day dell’Università degli Studi Milano Bicocca per informare i giovani laureati e laureandi sul mercato del lavoro e promuovere incontri con le aziende. L’evento è in agenda per mercoledì prossimo, 30 novembre, le iscrizioni sono aperte e si concluderanno entro il 29 novembre.

In tempi di crisi, le occasioni per incontrare aziende interessate ad assumere personale vanno prese al volo. Soprattutto se si è giovani, categoria che incontra particolari difficoltà e su cui si è concentrato, fra le altre cose, l’interesse del programma di governo presentato dal premier Mario Monti la settimana scorsa in Parlamento. Così come misure speciali, ad esempio per incentivare i contratti di apprendistato, sono contenute nella Legge di Stabilità messa a punto dal precedente governo Berlusconi, e votata dalle Camere nelle scorse settimane.

Proprio in virtù delle difficoltà che in questo momento storico possono incontrare i giovani laureati e laureandi, l’Università di Milano Bicocca, forte anche del successo della prima edizione dell’anno scorso del career day, ha previsto questo nuovo appuntamento quest’anno.

L’ateneo offre la possibilità a oltre 2mila giovani laureati e laureandi la possibilità di incontrare personalmente i responsabili della selezione di 45 note aziende nazionali e internazionali leader nel proprio settore, quali Allianz, Decathlon, KPMG, Luxottica, Ernst&Young solo per citarne alcune.

Perchè non bisogna dimenticare che, se è interesse dei giovani trovare un buon lavoro, è altrettanto importante per le aziende puntare sui talenti.

Gli studenti incontreranno i rappresentanti delle aziende nei rispettivi stand e potranno dialogare, presentare il proprio CV e, in taluni casi, effettuare un vero colloquio.

Si sottolinea che l’evento, a cui bisogna iscriversi online, è aperto anche a studenti di altri atenei, sempre previa iscrizione.

La giornata sarà anche scandita da un programma di conferenze. Apre i lavori alle 9.45 Marcello Fontanesi, rettore dell’Università di Milano Bicocca, si prosegue poi con approfondimenti sui dati sull’occupazione dei laureati Bicocca (a cura di Anna Soru, Formaper), con una sessione dedicata all’orientamento al lavoro, con Maurizio Mesenzani e Roberta Morici, docenti dell’ateneo di Milano-Bicocca, e poi ancora un appuntamento dedicato al lavoro nella Comunità Europea, con Laura Robustini e Rosaria Petrillo (Eures, European Employment Services).

Si segnala anche che dalle 10 alle 16 è prevista un’iniziativa di “check cv” per mettere a punto un curriculum efficace con dei job advisor.