Auricolari in ufficio: occhio alla carriera

di Floriana Giambarresi

scritto il

Gli auricolari sono oggi molto usati in tutto il mondo: attenzione però, potrebbero avere effetti negativi sulla carriera se usati in ufficio.

Oggi le aree di lavoro sono molto aperte e si avverte sempre più di utilizzare gli auricolari sul luogo di lavoro. Magari per svolgere le operazioni al computer o per parlare al cellulare con un potenziale investitore, tale accessorio può far davvero comodo. Attenzione però alla carriera, potrebbero esserci degli effetti negativi.

Il problema principale nell’utilizzare gli auricolari in ufficio risiede nell’isolamento dagli altri. Infatti, viene a mancare quella tradizionale collaborazione organica che è sempre stata una parte de DNA della vita d’ufficio. Infatti, anche se quando un collega pone una domanda diretta al manager, quest’ultimo è subito pronto a togliersi gli auricolari, in realtà perde un sacco di comunicazione incidentale fondamentale per il successo sul lavoro.

Gli auricolari impediscono dunque di fruire di una parte dell’esperienza d’ufficio – discussioni, chiacchiere, notizie che circolano e via dicendo – ma soprattutto, cosa fondamentale da non trascurare, fanno sì che che la persona che le indossa si concentri esclusivamente su ciò che sta ascoltando. Ciò impedisce di farsi venire in mente nuove idee.

=> Scopri com’è cambiata la vita d’ufficio

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari