Così Zynga invoglia i top manager a lavorare meglio

di Floriana Giambarresi

scritto il

Zynga avrebbe deciso di offrire una serie di extra ai propri dirigenti, che saranno legati ai risultati della società.

Zynga sta aumentando la retribuzione ai propri dirigenti nel tentativo di spingerne la produttività e tenere quelli più promettenti. È quanto si apprende da Inside Social Games, che ha reso noti i dettagli circa il modulo appena consegnato dall’azienda alla Securities and Exchange Commission.

Si legge nella documentazione che, già a partire da quest’anno, i top manager di Zynga saranno ricompensati con nuovi bonus strettamente legati alle loro performance. In questo modo, Zynga spera di incoraggiare i dirigenti a gestire al meglio il personale.

Anche i salari base dei singoli dirigenti sono stati aumentati. Ad esempio, il presidente Steven Chiang percepirà infatti un salario base di 500.000 dollari contro i 300.000 del 2012, con la possibilità di guadagnare fino a 1,4 milioni di dollari nel corso dell’anno grazie ai bonus extra che la società sta mettendo sul piatto. 

Con una mossa del genere, Zynga spera di evitare ulteriori emorragie nella dirigenza della società – a fine 2012 in molti avevano abbandonato per passare ad altri gruppi – e di creare un valore aggiunto per gli azionisti. I bonus includono un indennizzo sia in denaro che al capitale della compagnia, che dipendono dalle performance legate alla crescita dei giochi mobile e per il Web proposti da Zynga stessa. 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari