Raggiungere gli inserzionisti con il buying audience based

di Fabrizio Scatena

scritto il

Un investimento pubblicitario davvero efficace è quello che permette di raggiungere potenziali clienti in modo mirato.

Quando un imprenditore investiva sui media tradizionali (tv, stampa, radio, manifesti, ecc.) per le sue campagne pubblicitarie, era consapevole che una parte del capitale investito sarebbe andato perso.

Ma con i media digitali la situazione cambia: grazie alle nuove tecnologie e tecniche di marketing, la percentuale di dispersione è molto più bassa.

Database molto profilati permettono di conoscere meglio i comportamenti d’acquisto dei potenziali clienti, ed il grado di sensibilità  verso specifiche categorie di prodotti e servizi.

Sono infatti nate diverse società  di audience buyng basate su database molto sofisticati e curati, che permettono agli inserzionisti di raggiungere target ben definiti, con una pubblicità  molto mirata.

Tecnologia e data intelligence restituiscono agli inserzionisti molto valore in efficienza ed efficacia, facilitando il lavoro dei media buyer e media planner impegnati nell’acquisto e pianificazione di spazi pubblicitari.

I settori che mostrano maggiore interesse per buyng audience based sono i marchi dei beni di largo consumo, telecomunicazioni e auto grazie anche alla possibilità  di ricevere messaggi su più piattaforme, come display advertising, mobile, video e social media.