Premi INAIL: i nuovi tassi di sconto

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I nuovi tassi di riduzione dei premi INAIL concessi alle imprese che investono per migliorare i livelli di salute e sicurezza sul lavoro.

Modificati i tassi di sconto dei premi INAIL per il 2015: a partire dal 1° gennaio di quest’anno vengono abbassate, con Decreto interministeriale Lavoro-Economia registrato dalla Corte dei Conti e in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, le riduzioni le percentuali di riduzione del tasso medio previste dall’art. 24 del D.M. 12 dicembre 2000.

A rivelarlo è la circolare n.51/2015 dell’INAIL, con la quale l’Istituto ha diramato i nuovi tassi di sconto concessi a Aziende-Enti-Società che investono in misure di prevenzione per la sicurezza sui luoghi di lavoro. A seguito della pubblicazione di tale circolare, l’INAIL ha sbloccato, con la nota n. 2656/2015, la gestione dei moduli OT24 da inoltrare per richiedere la riduzione dei premi INAIL, dopo che la trattazione delle domande era stata sospesa per due volte.

=> Malattia professionale e OT/24: i nuovi moduli INAIL

Gli sconti concessi fino allo scorso anno andavano dal 7% al 30%, in base al numero dei dipendenti, da quest’anno invece la riduzione oscillerà tra il 5% ed il 28%. A conti fatti una impresa edile con 75 operai/anno e 100.000 euro di retribuzioni, la minore riduzione nel 2015 sui premi INAIL ammonterà a 1.000 euro.