Risorse e sgravi fiscali alle imprese del FVG

di Teresa Barone

scritto il

Con il disegno di legge “Rilancimpresa” la Regione Friuli Venezia Giulia assicura risorse economiche e sgravi fiscali alle imprese.

Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato il provvedimento “Rilancimpresa” per favorire la ripresa dalla crisi del tessuto imprenditoriale locale. Un disegno di legge che rappresenta una riforma del comparto manifatturiero e del terziario (rivolgendosi soprattutto alle PMI), tracciando un insieme di normative volte a rendere più competitivo il territorio: nuove risorse economiche e sgravi fiscali per le imprese.

=> Piano salva-imprese in Friuli Venezia Giulia

Rilancimpresa

Rilancimpresa  prevede infatti sgravi fiscali per circa 156 milioni di euro,  in particolare uno sconto IRAP paria all’1%  (sull’attuale 3,9%) per le nuove imprese e per le attività che “traslocheranno” sul territorio della Regione.  Sono previsti, inoltre, fondi regionali fino a 34 milioni per il 2015, seguiti da ulteriori 17 per il 2016, 16,6 per il 2017.

Il Presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, ha commentato:

«Il Friuli Venezia Giulia esce dalla crisi, e la affronta oggi meglio, solo se comprendiamo che non basta scrivere norme e regole: dobbiamo trasmettere ai nostri cittadini e alle nostre imprese il convincimento che occorre fiducia e speranza per far crescere e costruire un modello di sviluppo vincente, un modello per tutto il territorio regionale, per l’intero Nord-Est, per il nostro Paese.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali