TASI, IMU e TARI: sospensione tasse a Firenze

di Teresa Barone

scritto il

In scadenza il saldo IMU, TASI e TARI 2014: caos normativi in tutta Italia e sospensione delle tasse a causa del maltempo ancora senza istruzioni per Firenze.

Prima delle festività natalizie gli Italiani affrontano la scadenza del saldo TASI e IMU, previsto per il 16 dicembre 2014: per molti un esborso di centinaia di euro, al quale si aggiunge il pagamento TARI (scadenza tra 16 e 30 dicembre 2014). Tuttavia, in molti Comuni è ancora pieno caos.

=> Saldo TASI, istruzioni e pagamento con F24

Scadenze in dubbio

Un caso esemplare di caos normativo è rappresentato da Firenze, dove a pochi giorni dal termine non si conosce ancora la decisione del Ministero sulla sospensione dei tributi in seguito all’alluvione del 19 e 20 settembre scorso, evento che ha procurato non pochi danni alle abitazioni e alle aziende agricole. 

  • Per il saldo TASIFirenze applica alle abitazioni principali che rientrano nelle categorie catastali A2, A3, A4, A5, A6, A7 (sono escluse A1, A8 e A9 già soggette a IMU) una aliquota del 3,3 per mille con detrazioni in base alla rendita catastale e agevolazioni per i figli di età non superiore a 26 anni che risiedono nella medesima casa.
  • L’IMU non è dovuta per le abitazioni principale, esclusi i fabbricati delle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (ville) e A/9 (castelli e palazzi di eminente pregio artistico o storico).
  • Per la TARI, il primo acconto è stato pagato lo scorso maggio, mentre  adesso i contribuenti devono versare il saldo che calcola la spesa effettiva.

=> I Comuni in cui il rinvio del saldo TARI 2014

Sospensione tributi

Il Ministero dall’Economia e delle Finanze ha incluso Firenze tra i Comuni che godono della sospensione di tasse e tributi in seguito ai danni causati dal maltempo verificatisi a settembre 2014, tuttavia  si attendono indicazioni specifiche per individuare gli aventi diritto. Per cui, a pochi giorni dalla scadenza, i contibuenti non sanno ancora se e quando pagare.

=> Leggi le altre news dalla Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali