Contenzioso fiscale e scadenze tributarie in pausa estiva

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Contenzioso fiscale sospeso per tutto agosto e moratoria sulle scadenze tributarie fino al giorno 22: il calendario Agenzia Entrate.

Sospensione degli adempimenti fiscali e dei versamenti mediante F24 legati alle scadenze tributarie dal 1° al 20 agosto 2022: possono essere effettuati entro il giorno 22 del mese (il 20 cade di sabato) senza maggiorazione.

Non si fermano invece le notifiche degli avvisi di accertamento, di liquidazione e delle cartelle di pagamento da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Stop estivo anche in ambito reclamo/mediazione (90 giorni dalla notifica del ricorso) e per il contenzioso tributario, nonché per tutti gli adempimenti processuali. Oltre ai termini per proporre ricorso (60 giorni dalla notifica dell’atto impugnato), sono sospesi i termini per:

  • la costituzione in giudizio del ricorrente (30 giorni dal ricorso)
  • la costituzione in giudizio della parte resistente (60 giorni dalla notifica del ricorso)
  • l’impugnazione delle sentenze (60 giorni dalla notifica o 6 mesi dalla pubblicazione della sentenza)
  • il deposito di documenti, memorie e brevi repliche (20, 10 e 5 giorni liberi prima della data di trattazione).