Come trovare l’imponibile partendo dall’IVA

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa è lo scorporo IVA, le formule per calcolare l'IVA da scaricare, i tool per farlo gratuitamente online e i passaggi per farlo con Excel.

Trovare l’imponibile partendo dall’IVA, ovvero il prezzo netto (imponibile IVA) partendo dal costo lordo, è un’operazione che risulta molto comoda per ricavare il costo effettivo di un bene nei casi in cui la legge consente di scaricare dalle tasse l’Imposta sul Valore Aggiunto, o di compensare l’imposta a credito per beni acquistati (fatture passive) con quella a debito sugli incassi (fatture attive), ad esempio per l’acquisto di beni nell’esercizio della professione.

Calcolo e scorporo IVA online, gratuito

Questo calcolo percentuale prende il nome di scorporo IVA. Se non sei pratico con i calcoli matematici PMI.it ti mette a disposizione due tool gratuiti che trovi ai seguenti link:

  • uno per lo scorporo IVA che consente di conoscere subito a quanto ammonta l’imposta applicata in base alle diverse aliquote IVA vigenti in Italia per i diversi prodotti e servizi, Se non conosci l’IVA applicabile al bene di tuo interesse puoi selezionarlo da un menu di scelta rapida e in due click arriverai al prezzo netto (imponibile IVA) partendo dal costo lordo;
  • uno per il calcolo dell’IVA, che ti consente quantificare l’imposta sul valore aggiunto da applicare o versare per un determinato prodotto o servizio, in base alle aliquote indicate nel menu di scelta rapida, dove potrai trovare l’elenco completo di tutti i beni e servizi soggetti ad imposta IVA secondo la disciplina fiscale italiana.

Vediamo ora le formule matematiche che sono alla base di questi calcoli.

Formula scorporo IVA

Per conoscere la base imponibile di qualsiasi fattura di beni o servizi, utile anche per quantificare poi l’importo dello storno, la formula è la seguente: Imponibile = (100*Prezzo IVA inclusa/(100+ Aliquota IVA). L’IVA scorporata si calcola quindi con la seguente  formula: IVA scorporata = Prezzo IVA inclusa – Imponibile. Un esempio numerico, ipotizzando un prezzo al loro dell’IVA pari a 200 euro per un bene al quale si applica l’aliquota ridotta al 5%, applicando le formule sopracitate otteniamo: Imponibile = (100*200)/(105) = 190.48 euro; IVA scorporata = 200-190.48 = 9.52 euro

Scorporo IVA con Excel

Per calcolare rapidamente lo scorporo IVA si può predisporre un foglio di calcolo. Per calcolare lo scorporo IVA con Excel, o altri tool analoghi, bisognerà creare una tabella come quella riportata nell’immagine.

Le celle B2, B4 e B5 le abbiamo formattate con la valuta corrente (nel nostro caso l’euro), la cella B3 come numero percentuale. In pratica:

  • nella cella B2 andiamo ad inserire il prezzo lordo (con IVA);
  • nella cella B3 la percentuale, ovvero l’aliquota IVA applicabile;
  • nella cella B4 inseriamo le formule per il calcolo dell’importo netto (imponibile);
  • nella cella B5 scriviamo le formule per il calcolo dello scorporo IVA.

Vediamo ora le formule da inserire nelle diverse celle. Nella cella B4 (importo netto) scriviamo: =B2/(1+B3). Nella cella B5 (IVA scorporata) scriviamo: =B2-B4. Nel nostro esempio stiamo acquistando un articolo di abbigliamento protettivo per finalità sanitarie, al quale si applica l’IVA al 5% ad un costo lordo di 200 euro. Inseriremo dunque nelle celle B2 e B3 questi dati. Otteniamo come risultato un imponibile di  circa 190 euro (190,48 euro), a fronte di un importo IVA  scorporato di circa 10 euro (9.52 euro), da poter eventualmente scaricare.