Tratto dallo speciale:

Mappa Coronavirus: la diffusione nel Mondo ad aprile 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

La situazione legata ai contagi da Coronavirus e alla campagna vaccinale anti-Covid aggiornata secondo i dati ufficiali comunicati da OMS e Ministero.

È partita in quasi ogni parte del mondo la campagna vaccinale contro il Coronavirus. Mentre quasi tutte le speranze sono riposte nei vaccini anti Covid e crescono le paure per le nuove varianti del virus, vediamo quale è la situazione attuale legata ai vaccini e ai contagi da Covid-19 secondo i dati aggiornati dell’OMS per le regioni di propria competenza, resi noti dal Ministero della Salute.

Campagna vaccinale

Ogni Paese ha stabito regole differenti per affrontare la pandemia, anche dal punto di vista della campagna vaccinale. Secondo i dati comunicati dal Ministero della Salute, alla data del 14 aprile 2021, sono state somministrate in tutto il Mondo 733.287.398 dosi di vaccino.

Per quanto riguarda le notizie che arrivano oltre Alpe su uno dei vaccini più discussi del momento, AstraZeneca: la Danimarca ha sospeso definitivamente la somministrazione di questo vaccino a causa dei possibili legami con i casi di trombosi, mentre la Germania non lo somministerà agli over 60 e per glu under 60 che lo hanno già ricevuto la seconda dose non sarà AstraZeneca. In Francia il vaccino monodose di Johnson&Johnson – che come AstraZeneca in rari casi sembra poter creare gli stessi rischi di trombosi – sarà distribuito e somministrato nelle stesse condizioni previste oggi per il vaccino AstraZeneca, quindi per le persone di oltre 55 anni.

Coronavirus: la situazione a livello globale

A livello globale, gli ultimi dati OMS aggiornati al 15 aprile, ore 03.32 pm, segnalavano:

  • 137.866.311 casi di Covid confermati nel mondo dall’inizio della pandemia;
  • 2.965.707 morti.

India (con un record di +1.072.040 nuovi positivi), Brasile (dove è emersa una nuova preoccupante variante) e USA (che resta la zona a livello globale più colpita) sono i tre Paesi del Mondo con più nuovi positivi al Coronavirus negli ultimi 7 giorni. In Europa le maggiori preoccupazioni si concentrano sulla situazione tedesca. La Germania è il nono Paese al Mondo per nuovi positivi in 7 giorni, seguito dall’Italia dove la curva sembra aver iniziato una fase discendente.

In Europa, secondo gli ultimi dati OMS che includono anche l’Italia, aggiornati al 15 aprile ore 10.00 am, ci sono:

  • 48.553.214 casi confermati;
  • 1.024.904 morti;
  • Regno Unito casi confermati 4.378.309 morti 127.161;
  • Francia (quinto posto per nuovi casi in 7 giorni e ottavo per numero di vittime totali) casi confermati 5.058.680 morti 98.778;
  • Spagna casi confermati 3.370.256 morti 76.525;
  • Italia casi confermati 3.769.814 morti 114.254;
  • Germania casi confermati 3011.513. morti 78.452.

In America secondo gli ultimi dati OMS aggiornati al 15 aprile ore 03.32 pm ci sono:

  • 58.816.275 casi confermati;
  • 1.425.593 morti.

Sud Est Asiatico:

  • 16.946.156 casi confermati;
  • 233.054 morti.

Mediterraneo orientale:

  • 8.283.141 casi confermati;
  • 168.152 morti.

Africa:

  • 3.202.032 casi confermati;
  • 80.271 morti.

Pacifico Occidentale:

  • 2.144.579 casi confermati;
  • 34.380 morti.

=> Mappa Coronavirus: la situazione in Italia ad Aprile 2021

Zone Covid free

Secondo i dati OMS sono 12 i Paesi o territori “Covid free“, ovvero senza nemmeno un contagio dall’inizio della pandemia. Si tratta ovviamente nella maggior parte dei casi di luoghi estremamente piccoli o isolati dalle aree più affollate del mondo, come le isole Samoa americane, Sant’Elena, le isole Cook, Narau e Palau. Su Turkmenistan e Corea del Nord ci sono scetticismi per quanto riguarda l’accuratezza dei loro dati sanitari e della volontà di renderli pubblici.

I Video di PMI