Sviluppo in Lazio: fondi e misure del POR FESR

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Reso pubblico il Programma Operativo Regionale (POR) Lazio, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per il periodo 2007-2013

Linee programmatiche d’intervento e stanziamento di fondi quinquennali in tema di Lavoro e Sviluppo: questo il focus del POR Lazio, ovvero il Programma Operativo Regionale (POR) Lazio 2007-2013, appena presentato con il dettaglio dei settori di intervento e i fondi ad essi destinati.

Il POR è cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), nel contesto comunitario della Competitività regionale e occupazione.

Il documento illustra i piani strategici e gli obiettivi che la Regione vuole conseguire nel periodo di riferimento. Tra gli aspetti chiave, spicca anche lo sviluppo eco-compatibile.

Nelle specifiche di dettaglio il POR si pone su quattro differenti tematiche, che vengono elencate sotto forma di assi portanti dell’iniziativa. Il primo asse prende in consegna le azioni riguardanti ricerca e innovazione, nonché il rafforzamento della base produttiva, mentre il secondo rappresenta i fattori di prevenzione dei rischi e ambiente.

A questi si aggiungono il terzo e il quarto asse che, rispettivamente, coprono accessibilità e assistenza tecnica.

Le risorse economiche destinate alle 19 attività nelle quali si articolano le quattro direttive sono 743.512.676 euro, di cui la metà viene finanziata FESR.