Riforma lavoro, in Sardegna è legge

di Teresa Barone

scritto il

Varata in Sardegna la legge regionale per la riforma del lavoro: assegno di ricollocazione e Fondo per l'occupazione dei disabili.

Il Consiglio Regionale della Sardegna ha approvato la riforma del lavoro finalizzata a favorire nuova occupazione nell’isola, dove il tasso di disoccupazione è pari al 16,7% e l’occupazione supera di poco il 50%.

=> Riforma lavoro, roadshow Adecco

Riforma del lavoro

La legge regionale si propone di creare la nuova Agenzia per le politiche del lavoro (Aspal) che ingloba i centri per l’impiego, istituzionalizzando l’assegno di ricollocazione erogato a seconda del profilo di occupabilità.

La Commissione per le politiche del lavoro coinvolgerà le parti sociali e la Conferenza per le politiche del lavoro rappresenta un momento di confronto delle rappresentanze istituzionali mirato alla definizione di orientamenti e proposte a livello regionale.

Lavoro disabili

Con la legge nasce anche il Fondo per l’occupazione dei disabili, beneficiari di uno specifico progetto di inclusione lavorativa per i soggetti con contratto a termine nell’ambito del programma Lavor@bile.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali