Imprenditori agricoli: formazione innovativa

di Redazione PMI.it

scritto il

Potenziare l’agroalimentare con una formazione innovativa diretta agli imprenditori agricoli: Confagricoltura e Università di Torino capofila del progetto UE Fields.

Prende il via in Italia il progetto Fields, iniziativa formativa europea relativa al comparto agroalimentare che vede come capofila Confagricoltura e Università di Torino. Nell’ambito dell’agenda europea che copre i prossimi sette anni di programmazione 2021–2027, è finalizzato a promuovere la formazione avanzata degli imprenditori agricoli europei in materia di sostenibilità, bioeconomia circolare e digitalizzazione.

=> Nuovi fondi UE per PMI e imprese agricole

Una sorta di Erasmus Plus, come lo ha definito Daniele Rossi, delegato di Confagricoltura e presidente della Ricerca ed Innovazione del Copa Cogeca a Bruxelles, necessario per affrontare le sfide del futuro investendo nelle competenze imprenditoriali innovative, nei contenuti e nei metodi formativi in tutta Europa.

Fields prevede anche la definizione delle nuove competenze richieste all’imprenditoria agroalimentare europea.

=> Ritorno alla terra in chiave moderna

Sarà elaborato un database delle principali 90 agenzie educative, oltre a un profilo curriculare delle 10 nuove occupazioni prioritarie in Europa e a 4 moduli formativi completi stilati in 7 differenti lingue. Il progetto coinvolgerà 102 docenti formatori e 140 organizzazioni professionali, indirizzando la piattaforma formativa a 20 mila utenti.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali