Tratto dallo speciale:

Amazon Workmail: l’e-mail per il business

di Chiara Basciano

scritto il

Amazon ha annunciato WorkMail, un servizio sicuro di gestione dei servizi di email e calendario aziendale nel cloud.

Amazon ha annunciato il lancio in preview di WorkMail, un servizio sicuro di email e calendario aziendale nel cloud per le aziende, a partire da 4 dollari al mese. Il nuovo servizio poggia sul cloud di Amazon Web Services e per soli 4 dollari al mese garantisce 50 GB di spazio per ogni account, funzioni di calendario e un sistema di alta sicurezza con gestione manuale delle chiavi di crittografia. Grazie a WorkMail sarà possibile gestire la propria posta utilizzando le consuete applicazioni (Microsoft Outlook, i browser Web, o le app email di iOS e Android) senza dover acquistare e gestire hardware o avere la licenza per software costosi e complessi server di posta elettronica.

=> Amazon punta su startup e nuovi inventori

Il servizio è inoltre integrato con Microsoft Active Directory così da consentirne l’accesso con le credenziali aziendali pre-esistenti. Un’alternativa ad alta sicurezza a Google Gmail e Microsoft Outllook: il servizio è dotato del Key Management Service (Kms) creato da Amazon per crittografare i dati con chiavi gestite completamente dai clienti. In più, si legge nella nota stampa:

“Amazon Workmail applica le policy di sicurezza che le aziende specificano per i dispositivi mobile dei dipendenti tramite il protocollo Microsoft Exchange ActiveSync. Le aziende inoltre possono richiedere la crittografia del dispositivo, o codici di blocco dei dispositivi, specificare i requisiti per una password sicura del dispositivo, e pulire i dispositivi in remoto utilizzando AWS Management Console”.

Le aziende potranno inoltre decidere dove conservare i dati. Per testare la preview è possibile richiedere una prova gratuita di 30 giorni per un massimo di 25 utenti. Per ulteriori informazioni su Amazon Workmail, visitare il sito dedicato.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso