Microsoft… e le aziende “Parlano”

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società di Redmond ha annunciato oggi l'acquisizione di Parlano, per aggiungere nuove funzionalità ai suoi servizi di comunicazione unificata

Nuova acquisizione in casa Microsoft: la società di Redmond ha, infatti, annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare Parlano, l’azienda di Chicago che ha sviluppato MindAlign, un’applicazione per le chat aziendali.

Microsoft intende integrare la funzionalità di chat di gruppo di Parlano in Microsoft Office Communications Server e Microsoft Office Communicator per la comunicazione unificata.

In particolare, l’obiettivo è fornire alle aziende servizi di instant messaging, conferenza e VoIP.

Come afferma Gurdeep Singh Pall, vice presidente del gruppo Unified Communications di Microsoft, «l’esperienza e la tecnologia di Parlano, aggiunte a ciò che offre Microsoft sulla comunicazione unificata, consegneranno agli utenti la più completa soluzione per instant messagging e chat di gruppo disponibile sul mercato».

Gli attuali clienti di Parlano otterranno automaticamente l’accesso ai software di Microsoft per la comunicazione unificata. La società di Chicago dovrà rivedere l’architettura delle sue soluzioni per integrarla ai servizi di Microsoft, basati su standard e protocolli aperti.

I termini finanziari dell’acquisizione non sono stati ancora annunciati. Ad ogni modo, l’accordo sarà completato soltanto nel quarto trimestre del 2007.