Scribd, documenti e comunicazione online

di Marco Mattioli

scritto il

Servizio per la condivisione di testi in piena logica Web 2.0

Scribd è un servizio online rivolto alla condivisione con semplicità e immediatezza di documenti secondo diversi formati. Si propone pertanto quale archivio in linea per memorizzare e trovare documenti personali e professionali di vario genere. Il sito contiene attualmente decine di migliaia di documenti e vanta alcuni milioni di utenti iscritti.

Essi hanno l’opportunità di caricare file e documenti creati con formati popolari come DOC, TXT, PDF, HTML, XLS e PPT, ma si possono inserire anche immagini in JPEG e contenuti audio. Questi vengono quindi convertiti in formato Flash, il quale può anche essere stampato.

La registrazione può avvenire anche attraverso un account Facebook, nel caso se ne possegga uno, altrimenti si può rapidamente portare a termine con l’inserimento in una specifica pagina di un indirizzo di posta elettronica, un nome utente e una password. L’upload dei documenti può avvenire direttamente oppure attraverso l’importazione di file da un account Google Documenti.

Vi è inoltre la possibilità di scaricare un programma appositamente realizzato per il caricamento dei file, disponibile sia in versione Windows XP/Vista/7 che Mac OS X. Questa utilità consente anche di selezionare più file in contemporanea, modificare i titoli e aggiungere tag prima di eseguire l’upload. I documenti possono essere resi pubblici per farli consultare liberamente agli altri utenti, potendo anche essere indicizzati dai più diffusi motori di ricerca. I file privati sono invece consultabili attraverso un preciso indirizzo univoco (URL) e non sono individuabili né dai motori di ricerca esterni né da quello reso disponibile internamente dallo stesso Scribd.

Si ha inoltre la possibilità di consentire il download dei file, ad esempio nei formati PDF o TXT. La collezione dei documenti è suddivisa in categorie per consentire di individuare velocemente le aree d’interesse. È inoltre disponibile uno store per la vendita di documenti dei quali si detenga ovviamente il copyright, tenendo presente che il costo del servizio è pari al 20% del prezzo fissato.

Scribd va dunque ben oltre il concetto di archiviazione di file e documenti e può essere pertanto assimilato a un moderno sistema di comunicazione. Si ha infatti l’opportunità di interagire con gli altri utenti e di attivare strumenti per restare aggiornati in merito ai documenti più consultati dalla comunità.

I Video di PMI