Un software gratuito per valutare i rischi sul lavoro

di Carlo Lavalle

scritto il

Volete valutare meglio i rischi che corrono i lavoratori nella vostra azienda e capire se siete conformi alla normativa?
L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) mette a disposizione un software gratuito e online (OiRA) che offre alle micro e piccole imprese gli strumenti per compiere questa operazione.

=> Leggi i vantaggi della web app OiRA per le PMI
OiRA è stato sviluppato per assistere le aziende con pochi addetti, che possono essere prive di risorse e competenze, nel condurre la valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori, onde prevenire infortuni e malattie.

Il software offre una guida per semplificare il processo di gestione del rischio.

Un esempio di come possa funzionare ed essere utilizzato dalle aziende è stato fornito a Cipro durante lo svolgimento di un evento organizzato nel quadro della campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri” promossa dall’EU-OSHA.

Nella circostanza, OiRA è servito per sviluppare uno strumento specifico per la categoria dei parrucchieri, in cui si registrano alti tassi di malattie dermatologiche professionali e disturbi muscolo-scheletrici.

=> Leggi gli approfondimenti sulla Salute e la Sicurezza sul lavoro

Il programma ha avuto inoltre altre applicazioni riguardanti il lavoro in ufficio, sempre a Cipro, nel settore dei trasporti su strada, in Francia, e nell’industria della conciatura delle pelli, su scala europea.

Allo stato ci sono molti progetti in fase di sviluppo : per i parrucchieri in Belgio, per il lavoro in ufficio in Slovenia, per i macellai in Grecia e per i titolari di officine in Lituania.
Diversi paesi europei, come Belgio, Bulgaria, Repubblica ceca, Cipro, Grecia, Belgio, Lettonia, Lituania e Slovenia, hanno firmato protocolli d’intesa per lo sviluppo di OiRA partecipando a progetti pilota. Collaborazioni sono previste in Francia con l’associazione per la prevenzione dei rischi INRS, e con le parti sociali operanti nel settore privato della sicurezza nell’UE.

I Video di PMI

Come utilizzare gli Eventi di Facebook