Rischi sul lavoro: dalla UE, web app OiRA per PMI

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro: la UE lancia OiRA, applicazione Web innovativa dedicata alle Pmi e indirizzata a 20 milioni di imprese in Europa.

Sicurezza lavoro: si chiama OiRA (Online interactive Risk Assessment) ed è la nuova applicazione web pensata per le PMI europee, come strumento di valutazione dei rischi nei luoghi luogo di lavoro. Il progetto, elaborato dall’Agenzia europea EU-OSHA, è rivolto ai 20 milioni di piccole e micro-imprese del’Unione Europea chiamate ad assolvere agli adempimenti in materia di prevenzione e sicurezza.

OiRA è gratuito e segue l’impresa durante tutto il percorso di valutazione, dall’individuazione dei rischi al supporto nelle azioni preventive e nell’identificazione di opportune contromisure, fino alle attività di monitoraggio costante.

La Web app non richiede competenze specifiche per una corretta valutazione dei rischi, tipica lacuna di molte piccole imprese. Per il 41% delle PMI, infatti, questo è il maggiore deterrente per un’attività di analisi efficace, seguito dalla convinzione che le valutazioni sui rischi siano troppo costose (38%).

OiRA ha inoltre l’ambizioso obiettivo di ridurre le 168mila morti bianche, i 7 milioni di infortuni e i 20 milioni di casi di malattie professionali che i paesi UE devono fronteggiare ogni anno.

Il lancio ufficiale è avvenuto a Istanbul, in occasione del 19° Congresso mondiale sulla sicurezza e la salute sul lavoro, ad ulteriore conferma dell’impegno UE sulla tematiche della sicurezza, salubrità e produttività dei luoghi di lavoro.

Per scaricare la web app OiRA basta visitare il sito ufficiale del progetto. Al momento l’applicazione è disponibile in lingua inglese e francese tra le altre, ma ancora non in Italiano. A breve, è previsto anche il lancio dell’applicazione mobile per il Risk assessment anche su smartphone.

«Al momento l’EU-OSHA sta cooperando da vicino con autorità e parti sociali a livello europeo e nazionale per rendere disponibile lo strumento generatore di OiRA» ha spiegato Jukka Takala, direttore dell’EU-OSHA. «Queste ultime, a loro volta, svilupperanno strumenti settoriali OiRA del tutto adattabili, da offrire gratuitamente alle piccole imprese».

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi