MacSweeper, un finto antivirus che inganna gli utenti Mac

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Utenti Mac in guardia! Sulla rete si sta diffondendo un’applicazione fraudolenta, chiamata MacSweeper, che garantirebbe di trovare virus sui sistemi Apple.

La compagnia finlandese F-Secure afferma che l’applicazione ricorda truffe di cui sono spesso bersaglio gli utenti Windows.

Facendo credere alla vittima di avere file infetti, i distributori di MacSweeper (tipico esempio di scareware) sperano di vendere il software agli utenti. Una volta effettuato l’acquisto, il povero “Mac-user” si ritroverebbe a pagare un programma che non funziona.

Come ha spiegato Patrik Runald sul blog di F-Secure:

“Questi software sono progettati per indurre le persone a pensare che hanno problemi di sicurezza e che l’unico modo per risolvere il problema è quello di acquistare il software. Fino ad ora si sono presentati solo su Windows, ma non è più così”.

Alla fine dello scorso anno, il fornitore di sicurezza Intego ha affermato di aver trovato il primo trojan per Mac OS X Tiger, il DNS Changer. I diffusori del malware tentarono di infettare i sistemi della Mela, offrendo un falso codec che avrebbe potuto decodificare dei porno non visibili con Quicktime…

Il trojan lavorava modificando le impostazioni dei DNS per reindirizzare le vittime a siti Web pornografici. F-Secure successivamente riportò di aver scoperto 32 varianti del trojan.

Runald ha messo quindi in guardia gli utenti Mac dicendo che:

“saranno sempre più sotto attacco di malintenzionati e di queste nuove applicazioni fraudolente. Il flusso costantemente crescente di nuove varianti di [Mac trojan] DNS Changer è la prova di tutto ciò. Questo non significa che il Mac stia diventando sempre meno sicuro, in sé e per sé, ma significa che gli utenti Mac dovranno sempre più fare attenzione autonomamente ai trucchi di social engineering, con cui gli utenti Windows hanno avuto a che fare per anni”.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?