SMAU: domotica a portata di smartphone con Armadillo

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Nel corso di SMAU 2013 – dal 23 al 25 ottobre a Milano – presso lo stand Alioth sarà  possibile provare con mano Armadillo, un sistema di domotica modulare a basso costo estremamente semplice e veloce da installare e usare, che sfrutta la rete Wi-Fi per controllare la casa in modo intelligente.

Sarà  infatti sufficiente catturare l’apposito QR code per poter avere immediato accesso alla app e testarla nei pressi dello stand tramite il proprio smartphone.

Armadillo permette di gestire l’impianto luci di casa con un semplice tocco del proprio dispositivo mobile e offre la possibilità  di programmare l’accensione e lo spegnimento delle luci, una utile funzione per simulare la presenza di persone nella propria abitazione quando non si è in casa o per spegnere l’intero impianto luci (o solamente una parte) con un unico tocco di smartphone.

Con Armadillo è possibile effettuare altre operazioni utili, come ad esempio alzare o abbassare le tapparelle elettriche, controllare la temperatura e l’umidità  grazie a degli appositi sensori e programmare eventuali interventi.

Inoltre, l’app permette di memorizzare i codici di numerosi telecomandi e può quindi essere usata per controllare numerose apparecchiature, quali TV, aria condizionata, decoder e altro ancora. Dove necessario, Armadillo assolve alla funzione di access-point, replicando ed ampliando la portata del router.

Lo stand Alioth si trova all’interno dell’Area Startup, Padiglione 1, Stand F19.