Bandi PNRR nei Comuni: tutte le scadenze di febbraio e marzo

di Redazione PMI.it

scritto il

Tutti i bandi per l’accesso agli investimenti previsti dal PNRR da parte di Comuni e Città Metropolitane in scadenza nei prossimi mesi.

I Comuni e le Città Metropolitane sono soggetti attuatori di buona parte degli investimenti promossi nell’ambito del PNRR. Tra febbraio e marzo 2022 è prevista la scadenza di diversi bandi, relativi a interventi basati su un plafond di risorse pari a 10,8 miliardi di euro.

L’agenda sintetizzata dall’ANCI, che insieme al Ministero dell’Economia promuove un ciclo di incontri per illustrare ai Comuni i dettagli del PNRR, coinvolge molteplici settori: dall’istruzione all’edilizia, dall’economia circolare all’efficienza energetica.

Ecco il calendario delle scadenze:

  • 8 febbraio bando nuove scuole M2C3 (demolizione e ricostruzione);
  • 14 febbraio avvisi pubblici economia circolare (prorogati di 30 giorni);
  • 15 febbraio presentazione istanze per opere di messa in sicurezza (Fondi Bilancio);
  • 22 febbraio invio documentazione per rinnovo flotte bus;
  • 28 febbraio bando beni confiscati;
  • 28 febbraio bandi asili, mense, palestre nelle scuole;
  • 15 marzo bando borghi;
  • 15 marzo avviso pubblico parchi e giardini storici;
  • 17 marzo presentazione Piani Urbani Integrati da parte delle CM;
  • 18 marzo bando efficienza energetica cinema e teatri pubblici e privati;
  • 31 marzo comunicazione a MIMS dei piani di intervento su strade nelle aree interne;
  • 31 marzo presentazione progetti di rigenerazione urbana (legge bilancio 2022, commi 534-542)

Con una circolare ad hoc, inoltre, il MiSE ha disposto che gli Enti locali possono avvalersi del supporto tecnico-operativo assicurato da società a prevalente partecipazione pubblica, al fine di assicurare l’efficace e tempestiva attuazione degli interventi del PNRR.