I 5 perché dei fallimenti

di Teresa Barone

scritto il

Cosa si cela dietro un fallimento? E come evitarlo? Ecco cinque consigli per superare gli ostacoli e raggiungere l?obiettivo.

Il percorso che porta al successo, anche professionale, è segnato da ostacoli di tutti i tipi più o meno facili da superare: sono cinque, tuttavia, i freni che causano la maggior parte dei fallimenti, cinque blocchi da superare e, soprattutto, da identificare.

1. L’obiettivo è poco entusiasmante, o focalizzato solo sulla conquista di denaro o di un bene materiale. Meglio ripensare al proprio percorso professionale e valutare quanto ci sta a cuore, quante emozioni provoca e, soprattutto, cercare di visualizzare il proprio stato d’animo una volta giunti alla vetta.

2. La paura di fallire può rappresentare un freno non da poco, limitando azioni, pensieri e relazioni. Per superare questo limite è necessario mettere in conto un possibile fallimento cercando di dargli il giusto peso: una battaglia persa, non l’intera guerra.

=> Scopri perché passione e flessibilità sono le chiavi del successo

3. Altrettanto pericolosa è la paura del successo, il timore dei cambiamenti e di sconvolgere la propria vita. La strategia per superare questo ostacolo è concentrarsi sui vantaggi per sé stessi e per la propria cerchia familiare.

4. Gestione del tempo, questa sconosciuta: saper organizzare impegni, lavoro, riunioni senza dimenticarsi della vita privata non  un compito facile, ma se non si adotta un metodo efficace il fallimento è a portata di mano. Mai cercare di concentrare troppo impegni nell’immediato, meglio pianificare e dilazionarli a lungo termine evitando che l’obiettivo finale sfugga completamente di mano.

=> Leggi perché l’altruismo è il segreto del successo

5. Suddividere un progetto in più obiettivi, per rimanere sempre motivati e poter gioire di ogni piccolo passo in avanti senza perdere l’entusiasmo iniziale.

I Video di PMI