Real time e video: la base dell’ e-commerce

di Chiara Basciano

scritto il

In arrivo l'evento dedicato al web marketing, con workshop e seminari di alto livello

Rispondere in maniera adeguata alla domanda del cliente in ambito di e-commerce è diventato discriminante per il successo di un’azienda.

=> Leggi come dare una spinta al web marketing

I tempi richiedono infatti la possibilità di effettuare acquisti on line in maniera veloce e sicura. Questo sarà il tema del sesto appuntamento con Be Wizard!, evento riminese organizzato da Titanka! che si svolgerà il 21 e il 22 marzo. Sono previsti incontri con personaggi internazionali del mondo del web. Nel dettaglio David Meerman Scott affronterà la tematica del real time, vale a dire la necessità di rispondere in tempi reali alla domanda dell’utente, infatti, come lui stesso ha affermato «Si costruiscono fortune in pochi secondi e si perdono reputazioni in un minuto».

=> Leggi Twitter ed e-commerce

Checkitan Dev, docente alla Cornell University di New York, parlerà invece delle strategie di marketing in ambito turistico, in un seminario organizzato in collaborazione con Teamwork, società di consulenza per il settore alberghiero. Saranno inoltre presenti Justin Cutroni di Google e Greg Jarboe esperto di content marketing.

=> Scopri l’importanza del re-targeting

Uno dei temi caldi, oltre al real time sarà quello del video. Infatti il suo utilizzo in ambito di e-commerce sta diventando sempre più centrale, soprattutto per quanto riguarda i social network e la comunicazione in generale. Lo sviluppo degli acquisti on line sta diventando in Italia sempre più diffuso e per questo si parlerà anche della tecnologia mobile, tramite cui deve diventare sempre più facile compiere operazione commerciali. Enrico, Pozzi, direttore commerciale di Titanka!, sottolinea che «In un panorama nazionale sempre più attento a questi temi il Be Wizard! intende rappresentare un’opportunità concreta per accorciare sempre più la distanza tra consultazione in rete e conversione commerciale on line».

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!