Superare la paura del cambiamento

di Teresa Barone

scritto il

Come affrontare un cambiamento senza farsi prendere dall?ansia e senza opporre resistenza a un progetto potenzialmente vincente.

Tenacia, pazienza, autostima e responsabilità: quattro ingredienti fondamentali per affrontare un cambiamento passando attraverso uno dei più ardui ostacoli che spesso impediscono di andare avanti senza guardarsi indietro, vale a dire la paura di voltare pagina.

=> Leggi la guida per gestire gli imprevisti

Anche in ambito professionale il timore del cambiamento rappresenta un blocco difficile da superare, una preoccupazione che nasce spesso dall’incapacità di affrontare nuove sfide ponderando i rischi, e mettendo in conto eventuali sconfitte.

Una strategia efficace per affrontare la paura di cambiare si basa sulla capacità di fissare obiettivi realizzabili, evitando di puntare troppo in alto o comunque di imporsi traguardi inverosimili. Un percorso strutturato in piccole tappe, invece, aiuta a conquistare la vetta passo dopo passo senza compromettere la fiducia in sé stessi.

Spesso, infatti, si è portati a stabilire obiettivi impossibili al fine di evitare un cambiamento importante, convincendosi dell’impossibilità di raggiungere una meta. Una soluzione fin troppo semplice che, tuttavia, non aiuta a vincere le proprie battaglie.

Una tattica molto utile per potenziare le chance di successo, invece, si fonda sull’abilità di ridurre al minimo i possibili rischi, in modo da concentrarsi sul percorso da seguire senza focalizzare l’attenzione sulle possibili perdite.

=> Scopri come gestire un’azienda al meglio

Fondamentale, infine, è anche preparare una programmazione alternativa, stabilire un “piano B” da sfruttare in caso di insuccesso.

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU