Tanti impegni? 10 idee per diventare più produttivi

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come si fa a essere più produttivi quando si hanno troppi compiti e impegni? Ecco una guida.

Come si fa a essere più produttivi quando si hanno troppi compiti e impegni tra cui destreggiarsi? Imprenditori e manager hanno sempre una varietà di ruoli all’interno dell’azienda e quindi creare un equilibrio e gestire efficacemente il tempo a disposizione è estremamente importante. Vediamo come fare.

=> Scopri come avere più tempo a disposizione

Innanzitutto fissate obiettivi realistici che non siano irragionevoli o irraggiungibili, perché è molto demotivante sentirsi costantemente come se non si riuscisse a raggiungere nulla. Conoscete voi stessi: quando siete più produttivi? Usate quelle ore del giorno per affrontare i compiti più difficili e usare il tempo in modo più efficace.

A volte il pensiero di iniziare un nuovo progetto è stressante, infatti l’inizio stesso è spesso la parte più difficile. Preparate tutto, pianificate e poi agite, immergendovi nello stesso appieno. Fare piccoli passi per iniziare e a poco a poco incrementare. Impostate parametri di riferimento per monitorare i progressi in corso: i benchmark sono particolarmente importanti per capire se sono ad esempio necessarie modifiche in corso.

Abbiate un piano per gli imprevisti, poiché ce ne saranno sempre nella vita – sia personale che lavorativa – inoltre valutare i propri progressi su base regolare: se si scopre ad esempio che un compito specifico spreca troppo tempo, trovate nuovi modi e magari più veloci per eseguirlo.

È importante prevedere ricompense per ogni mini-obiettivo raggiunto, nonché avere una grande autodisciplina, fare delle pause per evitare lo stress e, infine, tenere una lista delle cose da fare, che vi aiuterà a restare concentrati.

=> Leggi come evitare le distrazioni

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari