Su due ruote è meglio

di Chiara Basciano

scritto il

Incentivare i lavoratori ad utilizzare la bicicletta tramite premi e benefit

Evitare di utilizzare la macchina per recarsi a lavoro e scegliere invece la bicicletta è un fenomeno che sta lentamente prendendo piede, anche in città italiane più difficili dal punto di vista ciclistico.

=> Leggi il benessere in azienda

Rendendosi conto dei vantaggi per la salute personale e dell’ambiente alcune aziende cercano di incentivarne l’utilizzo con qualche espediente, questo per ora avviene solo negli Stati Uniti, ma anche l’Italia potrebbe prendere spunto. Il sito Triple Pundit ha riportato qualche caso riguardante l’utilizzo della bicicletta da parte di lavoratori stimolati dall’azienda.

I dipendenti di Clif Bar, produttore di alimenti biologici, ricevono incentivi fino 500 dollari per l’acquisto o la riparazione di una bici da utilizzare per andare a lavoro, inoltre tutti gli spostamenti effettuati senza ricorrere ai veicoli a motore consentono di accumulare dei punti che possono essere successivamente convertiti in denaro o altri benefit.

=> Scopri la cultura della salute

Il produttore di birra New Belgium Brewing dopo il primo anno di lavoro regala a tutti i dipendenti una bicicletta in edizione limitata. Inoltre è possibile prenderne in prestito una per svolgere commissioni esterne o durante la pausa pranzo. Honest Tea, produttore di bevande biologiche, regala un bonus extra a chi si reca in bicicletta a lavoro inoltre ha dotato i bagni di doccia per rinfrescarsi nel post pedalata.

Patagonia, azienda e-commerce, regala 2 dollari per ogni spostamento effettuato senza utilizzare la macchina personale. Infine Jamba Juice, anch’esso produttore di bevande biologiche, offre l’utilizzo di bici per ogni tipo di spostamento durante l’orario lavorativo.

I Video di PMI