Le bugie che fanno sprecare tempo prezioso

di Floriana Giambarresi

scritto il

C'è sempre qualcosa o qualcuno che impiega più tempo del previsto per un preciso compito, e forse c'è un perché: magari sta dicendo una bugia comune.

Quando si parla di gestione del tempo ci sono cose che il manager accetta come verità, e agisce di conseguenza. Il problema è che a volte però non sono verità, sono bugie e fanno sprecare del tempo prezioso. Ecco di seguito le bugie più grandi e comuni dette dai dipendenti.

=> Scopri come ottimizzare il tempo tra imprevisti e priorità

“Ne ho bisogno il prima possibile” è una bugia perché è necessario essere specifici. Probabilmente manager e dipendente avranno in mente due date di consegna diverse quando penseranno in termini di “appena possibile”. “Non è una questione di soldi” è un’altra menzogna, perché si lavora per guadagnare, non per fare beneficenza.

“Questo è il miglior (investimento, opportunità, libro, film, ristorante, capo, lavoro e via dicendo) che troverete mai”. Non è vero: c’è sempre qualcosa di meglio e potrebbe arrivare davvero. “Non ha nessun costo”: nessuno ottiene niente per niente, ogni cosa ha un costo… anche se non saranno i vostri soldi, sarà magari il tempo.

“Questo sarà davvero difficile” non è vero: facendo quel compito ci si accorgerà probabilmente che non sarà mai così difficile come si immaginava che fosse. 

=> Scopri come avere più tempo a disposizione

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari