Superare il lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Sul lavoro è difficile essere felice, ma con alcuni cambiamenti può diventare possibile, ecco come.

Il lavoro può essere ricco di insidie e spesso per questo e per altri motivi, rende i lavoratori infelici.

=> Cambiare lavoro è la scelta giusta? 

Le lamentele non sono limitate solo a chi il lavoro lo cerca, ma anche a coloro che un posto di lavoro già lo hanno.

Purtroppo le lamentele spesso si basano su problemi meno e più gravi, alcuni sono problematiche aziendali che rendono davvero il lavoro impossibile.

Tra le problematiche più comuni, si trova, lo stipendio troppo basso, le troppe ore di lavoro, troppe riunioni, incomprensioni con capi e colleghi.

Per molti lavoratori, almeno inizialmente, la soluzione è sempre cambiare lavoro, ma si sa che con la crisi, non è così facile come a dirsi. La comunicazione, assente in molte aziende, potrebbe risolvere alcuni problemi.

Bisogna precisare però che alcuni manager, non sono così aperti alle novità, in questo caso le capacità per ottenere dei cambiamenti devono assere ancora più ampie. Sopratutto se si parla di modifiche che colpiscono un’intera azienda

Tra tutti i problema, la chiusura verso l’innovazione, è forze la cosa più grave, questo perché il cambiamento non aiuta solo l’azienda ma anche il benessere dei lavoratori. 

Per questo è importante se si può, far capire tutte le problematiche, ai propri superiori, spiegando anche tutte le conseguenze positive che porterebbe un eventuale modifica.

=> Stare bene a lavoro 

Nessun capo accettare un aumento di stipendio, se si sentirà dire voglio più soldi, idem per diminuire le ore di lavoro o per dei permessi.

Per quanto si ha poca stipa per il capo, bisogna sempre ricordare il suo ruolo, per questo è importante essere sempre convincenti chiari e avere motivazioni valide.

Il lavoro può avere molti ostacoli ma se superati nel modo giusto, si possono avere degli ottimi risultati.