Social anche per le aziende

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I social diventano protagonisti anche per le aziende italiane, ecco perché.

Social si o social no, per molti anni il dubbio dell’aziende è stato proprio questo, non si riusciva a dare un peso importante ad i social, per quanto riguarda il lavoro e la pubblicità. Le aziende e non solo, per molto tempo hanno preferito mantenere le distanza, i social erano visti come una piattaforma per uso personale e non lavorativo.

=> I social network per l’azienda 

Questo falso mito è stato però presto sfatato, alcune aziende hanno cominciato a puntare suoi social, con riscontri molto positivi. Una novità apprezzata anche dalle aziende più importanti, che hanno cominiciato ad investire su professionisti e lavoratori, creando con il tempo un vero e proprio rapporto tra cliente e aziende. Naturalmente tutto ciò per funzionare, deve essere seguito da figure competenti, con la capacità di coinvolgere, comunicare e di seguire realmente il cliente nel processo di acquisto. Un vero e proprio biglietto da visita online, tra le aziende italiane più presenti nei social si trovano, Nokia, Fiat,Ikea, Webank, Genialloyd, Vodafone ed Enel.