Migliorare il business on line

di Chiara Basciano

scritto il

Lavorare sul proprio sito in maniera continuativa aiuta ad incrementare il business.

Il sito è pronto, i contenuti sono accattivanti e la parte grafica piacevole. Tutto sembra al suo posto. Eppure c’è sempre qualcosa che può essere migliorato, il posizionamento sui canali di ricerca richiede infatti un lavoro minuzioso e in continuo rinnovamento.

=> Leggi come realizzare un sito web di successo

Il primo passo è quello di acquisire clienti e fidelizzare quelli esistenti, chiedendo a loro stessi cosa si aspettano dal sito, cosa manca e cosa non piace. In questa fase è bene ottenere informazioni obiettive, evitando pareri di persone amiche che potrebbero trattenere i giudizi negativi. Una volta raccolti i diversi feedback bisogna decidere come agire, valutando se migliorare il sito web, i servizi, l’assortimento dei prodotti o qualcos’altro. La direzione da prendere è fondamentale per migliorare il business.

=> Vai agli strumenti per il sito web

Quando ci si considera soddisfatti del risultato ottenuto bisogna continuare a controllare il proprio sito e, soprattutto, la relazione coi clienti, rispondendo in maniera tempestiva ad eventuali domande,  aggiornando sempre la presentazione dei prodotti e, in caso di presenza di e-commerce, assicurandosi che le spedizioni siano veloci ed affidabili. Inoltre è importante scusarsi sempre in caso di ritardi, possibili nei periodi di maggiore traffico postale.

=> Scopri come migliorare il sito aziendale

Il parere dei clienti deve essere sempre monitorato, richiedendo feedback che possano aiutare ad aggiustare il tiro. A volte basta poco per cambiare le cose, come scegliere un fornitore di trasporto differente, o cambiare il fornitore del sistema di pagamento o anche permettere al cliente di scegliere più di un’opzione.