Diversificare per il successo

di Chiara Basciano

scritto il

Stare attenti alle differenze in azienda per raggiungere un profitto maggiore.

Le politiche di inclusione non sono più una questione meramente etica o morale, ma hanno a che fare direttamente con una migliore produttività. A metterlo in evidenza sono diversi studi che sottolineano la linea diretta esistente tra acquisizione di talenti e politiche di inclusione.

=> Vai allo sviluppo delle politiche di inclusione

Nel dettaglio lo studio realizzato dalla McKinsey dimostra che tutte le aziende capaci di rispettare le diversità e attente ad includere nei vertici aziendali persone di diverse etnie hanno un ritorno economico più altro del 35% rispetto a quelle aziende restie all’inclusione di diverse razze. Per ogni aumento del 10% di razze diverse nel team dirigenziale si nota un incremento del 0,8% dei profitti

=> Leggi inclusione e profitto

I manager devono sempre avere chiare le necessità di ogni singolo dipendente, favorendone la carriera, infatti l’inclusione riguarda anche il rispetto delle aspettative dei lavoratori. Le domande da porsi costantemente sono “i miei dipendenti sentono di essere ostacolati nella loro carriera?” oppure parlare direttamente coi dipendenti per verificare se ci siano dei pregiudizi all’interno della volta aziendale e, in caso, lavorare per combatterli.

=> Scopri i benefici delle diversità

Credit Suisse ha analizzato invece il peso delle donne in azienda. Secondo un loro studio il numero delle donne tra le file dei boss porta direttamente ad un successo maggiore dell’azienda in cui lavorano. Per questo stare attenti alle diversità diventa una necessità per ogni tipo di azienda.

I Video di PMI

Storie su Instagram: un formato a misura di PMI