Team building: idee vincenti

di Teresa Barone

scritto il

Ideare e realizzare iniziative di team building costruttive e creative: coinvolgimento garantito.

Rendere realmente entusiasmanti le attività di team building non è un obiettivo facile da raggiungere: spesso, infatti, iniziative poco coinvolgenti rischiano di compromettere il morale dei dipendenti rendendoli meno produttivi e impegnati.

=> Consigli per lavorare in team

Potrebbe rivelarsi utile, ad esempio, organizzare attività extra lavorative facendo in modo che i collaboratori interagiscano liberamente senza che alla base vi sia un programma formale.

Anche coinvolgere il proprio team in iniziative di volontariato o comunque volte a promuovere un bene comune, inoltre, rappresenta una strategia efficace.

Se è vero che l’apprendimento e la crescita sono obiettivi importanti per ottenere il successo professionale dei dipendenti, è altrettanto vero che questi traguardi non dovrebbero essere conseguiti individualmente: promuovere attività di sviluppo collettive, facendo in modo che la formazione sia ottenuta in modo collaborativo, potrebbe essere la strada giusta.

=> Meglio lavorare da soli o in team?

Infine, qualsiasi attività collettiva dovrebbe essere strutturata favorendo la creatività dei partecipanti: prima di una riunione di gruppo, ad esempio, potrebbe essere utile dedicare alcuni minuti alla condivisione di un pensiero personale legato a un oggetto (o una foto, immagine, articolo, passaggio di un testo) portato sul posto, spunto per una riflessione collettiva interessante e distensiva.