Trasformare il fallimento in risorsa

di Teresa Barone

scritto il

Come considerare il fallimento una risorsa di apprendimento da sfruttare.

Trarre beneficio da un fallimento è una pratica tutt’altro che facile, tuttavia commettere un passo falso rappresenta un’eventualità comune anche ai migliori leader.

=> Assunzioni e fallimenti

Per rialzarsi dopo una caduta è fondamentale avere un approccio positivo nei confronti di un errore, considerandolo come un processo di apprendimento e come una risorsa da sfruttare. L’atteggiamento del leader deve anche rappresentare un modello positivo da emulare per i suoi collaboratori, pertanto prendersi la responsabilità di uno sbaglio e provvedere alla ricerca di soluzioni efficaci è senza dubbio l’iter corretto da seguire.

Anche analizzare dettagliatamente i fattori che hanno contribuito a decretare il fallimento di un progetto, o di una particolar operazione, aiuta a limitare la possibilità di commettere i medesimi errori anche in futuro.

=> Start-up e assunzioni di successo

Un leader non dovrebbe mai gettare la spugna, evitando che la sua squadra perda motivazione ed entusiasmo. È proprio la capacità di reagire a un fallimento a fare la differenza, continuando a essere percepiti come efficienti e credibili.

Fonte immagine: Pixabay

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?